Capsule Collection TOMMYxZENDAYA: perchè me ne sono innamorata

Ecco cosa accadeva lo scorso 11 Marzo. Zendaya è protagonista e creativa collaboratrice della nuova collezione Spring / Summer 2019 di Tommy Hilfiger ispirata agli anni ’70.

A confident woman is always in style. Discover the #TommyXZendaya collaborative collection, inspired by female icons of the ’70s and reimagined with a modern twist.

Powerfully Feminine è il titolo che rende più di altri l’idea che questa collezione vuole trasmettere: la donna di Tommy e Zendaya è bella, risoluta, forte nella sua femminilità.


Vediamo nella galleria il lookbook con protagonista Zendaya.


La fortunata intesa tra i due artisti non si è fermata alla scorsa stagione. Infatti è già online, nello store ufficiale di Tommy Hilfiger e nei negozi, la Capsule Collection Fall 2019.



La collezione ha dei tratti che non passano inosservati, tanto da spingere una nostalgica di epoche non vissute come me, ad adorare letteralmente queste creazioni. Ho stilato una serie di punti che rimandano a quel decennio mitico, ai suoi colori, alle sue sfumature e alle sue donne potentemente femminili.

Punto Primo: L’atmosfera anni ’70

Accendo la radio e cosa ascolto? I’m every woman di Chaka Khan. Ma come si fa a non lasciarsi trascinare da ritmi che rievocano le atmosfere degli anni ’70? E’ stato un decennio di grandi cambiamenti e innovazioni, degli avveniristici programmi spaziali, del floppy disc. E’ stato il decennio del rock e dell’R&B, di Aretha, Donna e Grace, di Amarcord e di Ultimo tango a Parigi, di Donne di Charles Bukowski e de La Storia di Elsa Morante.

Ancora oggi siamo circondati dai riverberi delle tendenze di quegli anni psichedelici, basti pensare ai pantaloni a zampa e alle bluse con stampe geometriche, agli occhialoni da sole con le aste dorate e alle décolleté dal tacco esagerato.

Punto Secondo: I colori e il pattern

Se della prima collezione TommyxZendaya abbiamo amato i tipici tratti della moda anni ’70, con tinte unite, colori caldi come il rosso porpora, abbinati a giacche dai motivi scozzesi e stampe tipiche dell’epoca, la nuova stagione Fall 2019 ci proietta verso capi dalle sfumature fredde, il bianco e il nero accostati principalmente al rosso, e pattern più incisivi come i pois, il pied de poule, il pitonato ma soprattutto, tema centrale delle stagioni, le costellazioni e i segni zodicali.



Punto Terzo: Come on, baby. Freeze!

Come on, baby. Freeze!

Non si può non rimanere letteralmente freezzati davanti ad abiti, scarpe e accessori sempre di grande tendenza e tuttavia so cozy! Perché moda, tacchi e femminilità vanno – perché no? – di pari passo con la comodità. Le donne non sono più vittime della bellezza a prova di mal di piedi e vite strette, sono naturalmente a proprio agio in abiti pensati e dedicati ad ogni tipo di figura, dalla skinny alla curvie, dalla donna in carriera alla studentessa, dalla mamma alla figlia. Donne tutte ugualmente importanti per Zendaya. L’attrice americana ha infatti messo in luce l’importanza del corpo femminile e la necessità di creare una moda che faccia sentire ognuna di noi Powerfully Feminine.

Speriamo che collaborazioni così proficue continuino negli anni, che non si perda mai di vista la bellezza della varietà umana e che le donne siano sempre più spontanee nella propria femminilità.

Una risposta a “Capsule Collection TOMMYxZENDAYA: perchè me ne sono innamorata”

  1. […] Il cappello nella capsule collection di Tommy&Zendaya […]

Lascia un commento